Tutto vero !!! Empoli batte Milan 2-1

13-01-2020 18:55 -

Dopo la pausa natalizia, riparte la Serie A con l'ultima giornata del girone di andata. Le Ladies fanno visita al Milan, una delle migliori formazioni della categoria, capitanata da Valentina Giacinti, uno dei punti fermi della Nazionale di Milena Bertolini.

A parte Mastalli, mister Pistolesi ha a disposizione tutta la rosa: anche Federica Anghileri è pronta a giocare, dopo vari mesi di stop, e parte dalla panchina. Nel 4-3-3 azzurro c'è una novità: Di Guglielmo si sposta sulla fascia sinistra, mentre sulla fascia destra trova spazio Garnier, che viene preferita a Boglioni per scelta tattica.

Inizia la gara.
Il Milan parte con un atteggiamento molto offensivo. Anche l'Empoli, però, si fa vedere in attacco. Al 5' Acuti ha spazio sulla fascia sinistra, passa al centro, ma la palla è a metà tra due compagne e viene riconquistata dal Milan. Al 12' c'è una grande occasione delle rossonere, che arrivano in mezzo all'area azzurra ma non riescono a tirare. Le Ladies cercano di sfondare sulle fasce, ma le padrone di casa coprono bene gli spazi.
La squadra di Pistolesi è organizzata e gestisce bene la partita, mentre il Milan non appare così pericoloso come nei primi minuti di gioco. C'è un sostanziale equilibrio, senza grandi occasioni per nessuna delle due formazioni.
Al 23' Baldi effettua un'eccezionale parata sul tiro di Vitale e nega il vantaggio al Milan. Tre minuti più tardi arriva il giallo per Bergamaschi e la punizione per l'Empoli da fuori area: la conclusione di Simonetti è buona, ma finisce di poco fuori dallo specchio. Al 28' le Ladies hanno un'occasione clamorosa per segnare: Acuti si trova a tu per tu davanti al portiere, ma sbaglia.
Al 32' Giatras ferma la corsa di Giacinti che si era lanciata verso la porta delle Ladies: è un intervento provvidenziale. Passano 60 secondi e le azzurre costruiscono un'altra grande azione: Papaleo corre sulla destra, passa al centro per Cinotti che purtroppo tira sopra la traversa. L'Empoli prende coraggio e conduce la gara con ritmo e personalità, mentre il Milan ha difficoltà ad avanzare. Al 42' Conc prova a impensierire Baldi, ma il portiere azzurro è sempre attento e conquista la palla.

Inizia la ripresa. Il Milan preme di nuovo sull'accelleratore. Dopo un minuto di gioco, Giacinti si avvicina pericolosamente alla porta di Baldi, ma Giatras le toglie il pallone dai piedi e lo rilancia in avanti. Al 3' le azzurre si portano in attacco: Hjohlman corre col pallone sulla fascia sinistra, non trova compagne disponibili e prova il tiro, che finisce sopra la traversa. Al 5' Giacinti arriva alla conclusione, ma il pallone termina sul fondo.
È al 7' minuto che cambia la partita. Le azzurre sono a ridosso dell'area rossonera, Giatras crossa sulla destra verso Acuti, che serve l'assist al centro per Prugna: il portiere del Milan è spiazzato e la numero 7 dell'Empoli può spingere la palla in rete! Le Ladies sono in vantaggio.
Il Milan cerca di reagire, ma non trova soluzioni offensive valide. Al 28' Garnier tenta il tiro: buona conclusione, ma il risultato non cambia. Al 30' Jane prova il tiro dalla tre quarti: la palla finisce di poco fuori, Baldi era comunque ben posizionata. Le squadre si allungano, il ritmo si alza. Al 34' Acuti salta un difensore e si avvicina alla porta, parte la conclusione, ma è debole.
Il minuto 37 racchiude l'altra azione chiave della gara: Hjohlman corre sulla fascia sinistra cercando il fondo, semina due avversarie e serve l'assist perfetto per Di Guglielmo, che spedisce la palla in rete con un diagonale teso, preciso, semplicemente perfetto! Dopo aver dominato per tutta la gara la fascia sinistra, la calciatrice svedese dell'Empoli costruisce un'azione straordinaria e decisiva. Di Guglielmo intercetta il passaggio di Bergamaschi sulla propria trequarti, innesca Hjolmam e lascia la sua posizione, crede nell'iniziativa della compagna e segue la corsa di Hjohlman per tutto il campo, fino a trovarsi al posto giusto nel momento giusto e portare la propria squadra sul 2-0. È fondamentale anche la presenza di Acuti e Papaleo, che distraggono la difesa avversaria e permettono a Di Guglielmo di inserirsi liberamente al centro dell'area rossonera.
Dopo il gol, esce Papaleo ed entra Federica Anghileri, che ritrova il campo dopo molti mesi di stop, nel giorno del suo diciottesimo compleanno.
Il Milan si spinge in avanti con tutta la propria forza e al 43' riesce ad accorciare le distanze con Tucceri Cimini. In un finale molto intenso, le Ladies resistono agli ultimi ruggiti delle rossonere, che cercano il pareggio, senza però arrivare all'obiettivo.
Allora la partita finisce ed è grande festa per le azzurre!!

È una vittoria storica per l'Empoli Ladies, che sconfigge una grande squadra della Serie A in trasferta, al termine di una prestazione di altissimo livello da parte di tutte le calciatrici e dello staff. I gol portano la firma di due ragazze cresciute in questa società: Cecilia Prugna e il capitano Lucia Di Guglielmo, che non poteva trovare modo migliore per segnare il primo gol in Serie A. Così finisce il girone di andata e così inizia il 2020 delle Ladies. Sembra una vittoria incredibile, ma è tutto vero!!!

#AvantiAzzurre !!!


Risultato finale: Ac Milan - Empoli Ladies 1-2

Marcatori: 7'st Prugna (E), 37'st Di Guglielmo (E), 43'st Tucceri (M)


Ac Milan: Korenciova, Hovland, Fusetti, Bergamaschi, Carissimi (10'st Jane), Giacinti, Conc (23'st Heroum), Zigic (16'st Longo), Tucceri Cimini, Vitale, Mauri

A disposizione: Piazza, Bellucci, Heroum, Jane, Capelli, Morleo, Longo, Nano, Tamborini

Allenatore: Maurizio Ganz


Empoli Ladies: Baldi, Garnier (41'st De Rita), Giatras, Varriale, Di Guglielmo, Simonetti, Cinotti, Prugna, Hjohlman, Papaleo (37'st Anghileri), Acuti

A disposizione: Boglioni, De Vecchis, Ness, De Rita, Anghileri, Morucci, Lugli, Cotrer

Allenatore: Alessandro Pistolesi


Ammonizioni: Bergamaschi (M)

Arbitro: Roberto Lovison (Padova)
Assistenti: Matteo Nigri (Trieste) e Marco Munitello (Gradisca d'Isonzo)


Fonte: Jacopo Mancini - Addetto Stampa Empoli Ladies