Empoli Ladies seconda solitaria

24-03-2019 23:54 -

Anche oggi servivano i 3 punti e puntualmente sono arrivati assieme a 5 goals. La vittoria sul Cesena e la sconfitta nell'anticipo della Fortitudo vale il secondo posto in solitaria. Intanto facciamo i complimenti all'Inter che con la vittoria sull'Arezzo è matematicamente già promosso in serie A quando mancano 5 giornate al termine. Nella prima domenica di primavera il sole comincia a farsi sentire a Monteboro ma le ragazze di Pistolesi sanno che devono assolutamente conquistare l'intera posta quindi iniziano subito in attacco. Al 2' la prima occasione con cross di Papaleo e portiere che smanaccia, sulla palla si avventa De Vecchis che tira e prende la traversa anche se l'arbitro le fischia un dubbio fallo in attacco. All' 8' il primo gol che nasce dai piedi di Prugna, oggi senza ombra di dubbio migliore in campo. Lancio perfetto per Acuti che con un pallonetto preciso supera il portiere in uscita. Neanche il tempo di gioire che arriva il pareggio. Sul tiro di un'attaccante ospite la palla colpisce la mano di Parrini in area e l'arbitro assegna il rigore. Sulla palla Petralia che angola molto bene e nonostante Lugli intuisca la palla finisce in rete. Al 18' azione quasi fotocopia del primo gol. Ancora Prugna dalla propria trequarti lancia per Acuti che pressata in caduta mette dentro sull'uscita del portiere. Al 24' di nuovo Prugna, questa volta per Papaleo anticipata dal portiere. Al 30' ci prova Begic partita in contropiede, tiro dalla distanza e palla che va alta sulla traversa. Al 32' il Cesena si riaffaccia dalle parti di Lugli, in contropiede arriva nei pressi della porta ma il tiro va sull'esterno della rete. Al 39' l'ennesimo lancio di Prugna pesca Papaleo che con un pallonetto supera il portiere ma la palla diretta in porta viene rinviata da un difensore. Il primo tempo termina dopo 2 minuti di recupero. Al 50' punizione di De Vecchis poco fuori dal vertice dell'area, portiere respinge in tuffo, Acuti raccoglie e tira mandando di poco alto sulla traversa. Al 61' angolo di Boglioni, Nagni nel tentativo di rinvio colpisce male e con un pallonetto beffa Pacini portando a tre le reti Azzurre. Al 65' i primi cambi azzurri: entrano Ness e Garnier per Acuti e Parrini. Al 66' occasione per le romagnole, Porcarelli arriva a tu per tu con Lugli che devia in angolo. Al 70' dalla destra cross di Di Guglielmo, palla raccolta in area da Papaleo che protegge e appoggia per Prugna. La centrocampista azzurra finta sul difensore e di giustezza segna il meritatissimo gol personale che vale il 4-1. Al 77' triplice cambio: escono capitan Di Guglielmo, Begic e De Vecchis per De Rita, Caucci e Cotrer. All' 80' il gol impossibile che chiude la partita. Papaleo dalla linea di fondo tira di esterno sinistro e la palla si infila in rete sul secondo palo. Domenica prossima derby toscano in casa dell'Arezzo. In palio sempre 3 punti da conquistare per mantenere il secondo posto e avvicinarsi all'obiettivo finale. Anche oggi ringraziamo i tifosi azzurri che per tutta la partita hanno incitato le nostre ragazze.

Empoli Ladies: Lugli, Di Guglielmo (77' De Rita), Parrini (65' Garnier), Esperti, Boglioni, Prugna, De Vecchis (77' Cotrer), Begic (77' Caucci), Mastalli, Papaleo, Acuti (65' Ness)
A disposizione: Hofer, Morucci
Allenatori: Pistolesi, Genovese

Cesena Fc Femminile: Pacini, Cuciniello, Pastore, Carlini, Bizzocchi (58' Calli), Beleffi (58' Casadei), Nagni (65' Zani), Casadio, Petralia (76' Muratori), Porcarelli, Ugolini
A disposizione: Amaduzzi, Balzani, Guidi
Allenatore: Rossi