La Primavera chiude al quinto posto

24-02-2019 19:10 -

Ultima gara di Campionato per la Primavera dell'Empoli di scena a Cortenuova. Ospite il Bari Campione d'Italia, la classifica dice che è già passato alla fase finale mentre per le ragazze di Mister Nicoli c'è da finire un Campionato che era partito bene e che purtroppo è finito in maniera che non ci aspettavamo. Scendono in campo Zanieri, Orsini, De Martino, Fabbroni e Cerone, a centrocampo Torrigiani, Viscuso e Maroso, sulle corsie esterne De Matteis e Cancilla, terminale alto Lo Vecchio. Partono bene le ragazze di casa e al 3' Viscuso trova lo spazio dal limite dell'area ma la palla supera la traversa e va fuori. La gara si anima a centrocampo dove Maroso si scontra spesso con le ragazze baresi. Zanieri si supera su un tiro da parte del numero 10 ospite e salva il risultato. Al 35' Cancilla perde palla su una ripartenza, il numero 3 pugliese e' lesta nel mettere nel mezzo e per la numero 7 appoggiare in rete è un gioco da ragazze. Nei restanti 10 minuti le due squadre si contendono il pallone specialmente a centrocampo ma alla fine della prima frazione il risultato è 0-1. Le due squadre ripartono con lo stesso piglio del primo tempo, l'Empoli sembra più convinta nel cercare di trovare la rete del pareggio. Mister Nicoli cambia al 55', dentro Malvone e Dehima e fuori De Martino e Torrigiani, e proprio Malvone su un'azione personale mette in moto la transizione positiva, palla a Lo Vecchio che smista per Dehima che defilata sfiora per un niente in diagonale la rete del pareggio. Con più coraggio le ragazze di casa cercano di trovare il gol, un paio di calci d'angolo danno morale alla squadra. Al 75' Fabbroni a nostro avviso subisce un fallo, l'arbitro inverte la punizione e ammonisce il Capitano che vista l'ingiustizia protesta. Per il direttore di gara è rosso. Si sposta Maroso in difesa e Lo Vecchio rimane l'unica punta, all'80' il Bari sfrutta bene una ripartenza e realizza il 2-0. Entra Puddu ed esce Viscuso, da segnalare solo la rete, a nostra avviso regolare, di Malvone al 92' che però viene annullata per fuorigioco molto dubbio. Finisce il Campionato della Primavera Azzurra che si piazza al quinto posto. Il commento come sempre di mister Nicoli: "Purtroppo non siamo stati capaci di ripeterci come il girone di andata, dove le ragazze hanno fatto un bellissimo cammino, ci ritroviamo quinte e con il morale basso, sembra quasi che non ci riesca più nulla, ora vediamo gli impegni che avremo per cercare di finire una stagione che non deve essere considerata negativa. Comunque sia faccio i complimenti alle ragazze che hanno affrontato per la prima volta un Campionato Nazionale".