Lo scontro tra le Ladies si tinge d'azzurro

16-12-2018 18:59 -

Temperatura poco oltre lo zero a Milano per l'incontro dell'ottava giornata di andata tra Milan Ladies ed Empoli Ladies. Dopo il brutto pareggio con l'Arezzo le azzurre sono alla ricerca dei tre punti per non perdere altro terreno con le posizioni di vertice.
Squadra in campo con qualche novità. Con Vicenzi ancora ferma per infortunio, in porta va Alice Lugli. Capitan Di Guglielmo torna nel suo ruolo di terzino lasciando il centrale a Parrini. In attacco un nuovo arrivo: Pamela Begic, slovena con un fisico che fa salire sensibilmente l'altezza media della squadra. Già al primo minuto bel tiro al volo di Acuti con il portiere che manda in angolo. Le ragazze di Pistolesi e Genovese provano a fare la partita ma al 26' su calcio d'angolo Borges sfugge al controllo di difensori e portiere e segna di testa quasi sulla linea di porta. Immediata reazione delle azzurre che un minuto dopo raggiungono il meritato pareggio con Begic. La slovena è brava a disturbare il rinvio del portiere rossonero e grazie ad un rimpallo mette dentro per l' 1-1. Qualche minuto dopo l'occasione del vantaggio vanificata dal guardalinee che ferma Acuti per un presunto fuorigioco dopo un passaggio di Begic che l'aveva messa a tu per tu con il portiere. Al 34' di nuovo in svantaggio, ancora una volta su palla inattiva. Punizione dalla trequarti, Di Guglielmo prova a smorzare il tiro di testa ma la palla scende piano sotto la traversa. Lugli prova ad intervenire con due mani ma sbilanciata all'indietro di fatto si porta la palla dentro. Si rientra negli spogliatoi con la consapevolezza che il risultato è bugiardo. Al 6' fallo laterale all'altezza dell'area, Di Guglielmo pesca Begic che mette dentro per l'occorrente Acuti che deve solo appoggiare in porta. Si torna così in parità e si continua a spingere per conquistare i tre punti. Al 29' entra Ness al posto di Papaleo. Subito dopo azione in area con tocco di mano non sanzionato dall'arbitro. Al 32' Begic in area prova il tiro che colpisce il braccio del difensore provocando il rigore. Dal dischetto Mastalli che non sbaglia e porta la squadra sul 2-3. Al 37' è proprio Mastalli a lasciare il campo per Morucci dopo una botta al ginocchio. Al 40' ottimo assist di Ness per Acuti che al volo infila il portiere per il definitivo 2-4. Al 43' Begic lascia il posto a Cotrer. La partita termina dopo quattro minuti di recupero. Menzione speciale per il nostro numero 7 Cecilia Prugna che corre, stoppa la palla con naturalezza, la difende, dribla, smista, lancia le compagne con precisione e quando serve rientra per dare una mano in difesa. Domenica prossima altra partita importante prima della sosta natalizia. A Monteboro arriva la Roma CF appena superata in classifica.

Empoli Ladies: Lugli, Di Guglielmo, Parrini, Esperti, Boglioni, De Vecchis, Prugna, Mastalli (37' st Morucci), Papaleo (29' st Ness), Begic (43' st Cotrer), Acuti.
A disposizione: Landi, Mazzella, De Rita, Caucci.

Allenatori: Pistolesi, Genovese