Finisce in parità il derby Toscano

02-12-2018 18:37 -

Iniziamo col dire che non è stata una bella partita e che per quanto visto in campo il risultato è giusto. L' Arezzo è arrivato ad Empoli per giocarsela e portare via almeno un punto tanto che al triplice fischio ad esultare sono stati i tifosi e le giocatrici amaranto. Tanta delusione invece sulla faccia delle ragazze azzurre e dei mister Pistolesi e Genovese che hanno dovuto dividere la posta. L'unica nota positiva sono stati i 4 goal tutti di buona fattura. Il vantaggio per le azzurre nasce da un bella giocata sulla fascia di Acuti che mette la palla in area per Prugna che controlla e mette dentro per il gol che vale l'1-0.
Al 14' però un bel lancio dal centrocampo verso la fascia destra a liberare Di Fiore che entra in area e mette dentro in diagonale sul secondo palo con Lugli in uscita. Al 30' Prugna restituisce l'assist ad Acuti con un lancio preciso dalla propria metà campo. Il tiro mette Acuti a tu per tu con il portiere ospite in uscita alta superata da un pallonetto perfetto. Al 39' punizione di Borghese dalla linea laterale sinistra, la palla sembra lunga e diretta sul fondo oltre il secondo palo. Moscia però ci crede e, presa palla sulla linea di fondo, pesca il jolly con un esterno destro che supera Lugli e pareggia i conti. Nel secondo tempo non ci sono state azioni di rilievo se non tanti falli soprattutto sulle centrocampiste azzurre. I cambi al 7' di Ness per Lo Vecchio e Mastalli per Cotrer non producono l'effetto sperato. Anche l'entrata di Morucci al 36' per Parrini con il passaggio della difesa a tre non fa cambiare il risultato finale nonostante i 5 minuti di recupero. Ora c'è la sosta e tanto lavoro da fare per cercare di recuperare punti sulle squadre di testa già dai prossimi incontri.

Empoli Ladies: Lugli, Boglioni, Esperti, Di Guglielmo, Parrini, Cotrer, Prugna, De Vecchis, Lo Vecchio, Papaleo, Acuti.

A disposizione: Landi, Mazzella, Meropini, Caucci

Allenatori: Pistolesi, Genovese