Il ds azzurro Landi: "L’inizio di stagione e le convocazioni riempiono il cuore di gioia ma rimaniamo coi piedi per terra"

10-09-2020 10:10 -

Un grande avvio di campionato, quattro azzurre convocate dal Ct Milena Bertolini e la voglia di non fermarsi ma di continuare a lavorare. Il direttore sportivo azzurro Marco Landi ha parlato a Incontro Azzurro, su Radio Lady, facendo il punto sull'inizio di stagione.

“Mi avessero detto che avremmo fatto un inizio del genere - ha detto Landi -, avrei risposto state sognando. In realtà sto sognando anche io, l’inizio e le convocazioni riempiono il cuore di gioia. Stiamo frantumando record e siamo la squadra più giovane d’Europa, ma rimaniamo coi piedi per terra. L’ambiente Empoli vuol dire molto. L’anno scorso Simonetti arrivò a Empoli dopo un’annata così così, ora è all’Inter ed è tra le migliori. Mister Spugna e il vice Alderici vivono di calcio, sono ottimi intenditori dell’ambiente femminile e stanno dimostrando tutto il loro valore. Speriamo che vadano avanti così. Mi piace il loro approccio”.