22 Ottobre 2020
[]
Campionati

Serie A Timvision - Girone Unico

Sabato 03/10/2020 12:30
logo Napoli Femminile
logo Inter Milano Women
Napoli
Inter
0
3
DIRETTA TIMVISION
Le due squadre a confronto
Napoli Inter
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
07-10-2020
A CARICO DELLE SOCIETA’
Gara SSDARL NAPOLI FEMMINILE – F.C.INTERNAZIONALE MILANO SPA

Il Giudice Sportivo,

esaminati gli atti ufficiali,

• rilevato che la Società SSDARL NAPOLI FEMMINILE non ha inserito nella distinta di gara né era presente in panchina il medico sociale (R.A.; S.A.)
• rilevato che la società SSDARL NAPOLI FEMMINILE, squadra ospitante, ha così violato le norme dell’art. 66 N.O.I.F. che impone alle squadre ospitanti l’obbligo della presenza del medico sociale prevedendo che in sua assenza la gara non avrebbe dovuto prendere inizio. Non può ritenersi rilevante l’errore dell’arbitro che, con grave mancanza, abbia fatto disputare la gara. Né che il CU n. 235/A del 26 giugno 2020 – lettera A - punto 8 della F.I.G.C., per un refuso, riporti solo l’obbligo della presenza del medico sociale, considerato che la disposizione riporta testualmente come incipit “Ai sensi dell’art. 66 N.O.I.F. (omissis)”, indicando chiaramente quale sia la norma applicabile; rileva, altresì, che la Divisione Calcio Femminile aveva inviato specifica comunicazione ufficiale a tutte le società precisando la piena e assoluta validità dell’art. 66 N.O.I.F.. Il principio dirimente che ricorre è quello che sancisce il rapporto gerarchico tra le norme, ove viene negata la possibilità che una norma di grado inferiore, come il regolamento, possa essere in contrasto con la norma di grado superiore;
• rilevata la grave violazione della società SSDARL NAPOLI FEMMINILE , peraltro recidiva;
• rilevato, inoltre, che la società SSDARL NAPOLI FEMMINILE ha, ulteriormente, violato le norme stabilite dal C.U. n. 235/A del 26 giugno 2020 della F.I.G.C. che alla lettera A – punto 7 - “Partecipazione delle calciatrici” stabilisce l’obbligo dell’impiego delle calciatrici giovani, in base alle quali è imposto alle società di inserire negli elenchi ufficiali di gara un numero minimo di 11 calciatrici che abbiano i requisiti specifici indicati;
• esaminato il rapporto di gara e rilevato che dalla distinta ufficiale della società SSDARL NAPOLI FEMMINILE risultano schierati nella distinta di gara solo numero dieci calciatrici in possesso dei requisiti di età e tesseramento, così dette “formate”, (n. 5 Di Marino Paola, n.6 Di Criscio Federica, n. 7 Cafferata Federica, n. 17 Oliviero Elisabetta, n. 20 Nocchi Isotta, n. 22 Errico Raffaela Emma, n. 4 Risina Giulia, n.10 Nencioni Alessandra, n. 15 Groff Chiara e n. 98 El Bastali Zoubida)
• considerato che la violazione delle norme del C.U. 235/A del 26 giugno 2020 lettera A – punto 7 -comporta, per la società responsabile, la sanzione della perdita della gara ai sensi dell’art. 10, comma 6, del Codice di Giustizia Sportiva.

PQM
Delibera
1) di infliggere alla società SSDARL NAPOLI FEMMINILE la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3;
2) di irrogare alla società SSDARL NAPOLI FEMMINILE la sanzione di € 3.000,00;
3) di infliggere al Dirigente accompagnatore ufficiale della società SSDARL NAPOLI FEMMINILE, Sig.ra SIBILIO Sara, l’inibizione a svolgere ogni attività sino al 7 dicembre 2020 (vedasi decisioni a carico dei Dirigenti).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy del visitatore
Privacy del visitatore
La tecnologia sviluppata per il sistema di monitoraggio e analisi AWStats, consente di rilevare il flusso delle visite al sito Web senza l´utilizzo di strumenti che permettano l´identificazione personale degli individui.
La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire solamente informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all´itinerario seguito all´interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate. Non è in alcun modo possibile risalire all´identità del VISITATORE in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale utilizzando cookie(*) e memorizzando i dati sui server di Shiny srl nella sola forma aggregata. La rilevazione ed elaborazione dei dati, in forma assolutamente anonima, è finalizzata solamente a fornire all´UTENTE di AWStats indicazioni circa il maggiore o minore interesse dei VISITATORI rispetto al sito e, più in generale, ad evidenziare l´eventuale mutamento dei loro comportamenti.

(*)Cookie: codice numerico univoco assegnato in modo casuale al browser del VISITATORE durante ogni sessione di visita al sito Web. Lo stesso VISITATORE, a norma di legge, ha facoltà di disabilitare questa funzione, impedendo di fatto la suddetta operazione di assegnazione.


Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.


Regolamento UE:
torna indietro leggi Privacy del visitatore  obbligatorio