20 Settembre 2019
News
percorso: Home > News > Primavera

Primavera: fine di un sogno

17-02-2019 16:00 - Primavera
Ebbene sì, dopo 20 minuti di gioco abbiamo detto addio all'ultima occasione che ci restava per giocarsi tutto contro il Bari. Invece sotto di tre reti le ragazze hanno cercato di tenere ancora viva quell'ultima speranza ma dopo la rete di Malvone abbiamo subito il 4-1 e non siamo stati capaci di reagire. Questa in poche parole la sintesi della gara. Ma raccontiamo con qualche episodio in più la partita. L'Empoli scende in campo con Bigalli, Scarpellini, Orsini, Fabbroni, Viscuso, Maroso, Puddu, Cancilla, De Matteis, Malvone e Dehima. Mister Nicoli cerca di dare subito un assetto offensivo alla manovra azzurra ma pronti via e la Roma passa dopo neanche 60 secondi. Doccia fredda, i primi minuti dovevano essere i nostri invece si trasformano in un momento difficile per la squadra che subisce un uno due veloce, al 18' siamo sotto per 3-0. Esce Puddu ed entra Lo Vecchio, Malvone riaccende la speranza con un bel diagonale.
Lo Vecchio ha per ben 2 volte la palla per riaprire la gara ma non trova la porta. Malvone non arriva per un niente su traversone di Lo Vecchio, mentre la Roma riesce a realizzare il gol del 4-1 che chiude la prima parte della gara. Mister Nicoli prova ad inventare qualcosa per riaprire la partita ma oggi non ci sono concessi errori, infatti dopo pochi minuti subiamo altre due reti su errori troppo banali delle nostre giocatrici. Il risultato si fa' pesante e le ragazze lo accusano. Non riusciamo a costruire e non siamo più sicure delle certezze che ci hanno accompagnato fino ad un mese fa. La gara finisce con il risultato di 6-1 per la Roma, un passivo eccessivo. Finisce il nostro sogno di poterci giocare le Fasi Finali Nazionali. Domenica ultima gara di campionato contro il Bari, dobbiamo cercare di tirare fuori una prestazione di orgoglio e serietà per quello che abbiamo fatto fino ad oggi e onorare sul campo il risultato. Il commento a fine gara di Mister Nicoli: "Quando devi vincere una partita per forza è quando entrano in gioco tutte le situazioni e le emozioni che una gara ti regala. Purtroppo non siamo stati bravi nell'approccio iniziale ed abbiamo pagato a caro prezzo ogni nostro errore, però continuo a ribadire ed evidenziare che le mie ragazze hanno cercato in tutti i modi di restare agganciate all'obiettivo che purtroppo è svanito troppo velocemente. Ora ci prepareremo per l'ultima gara di campionato cercando di chiudere il nostro cammino in maniera diversa".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy del visitatore
Privacy del visitatore
La tecnologia sviluppata per il sistema di monitoraggio e analisi AWStats, consente di rilevare il flusso delle visite al sito Web senza l´utilizzo di strumenti che permettano l´identificazione personale degli individui.
La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire solamente informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all´itinerario seguito all´interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate. Non è in alcun modo possibile risalire all´identità del VISITATORE in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale utilizzando cookie(*) e memorizzando i dati sui server di Shiny srl nella sola forma aggregata. La rilevazione ed elaborazione dei dati, in forma assolutamente anonima, è finalizzata solamente a fornire all´UTENTE di AWStats indicazioni circa il maggiore o minore interesse dei VISITATORI rispetto al sito e, più in generale, ad evidenziare l´eventuale mutamento dei loro comportamenti.

(*)Cookie: codice numerico univoco assegnato in modo casuale al browser del VISITATORE durante ogni sessione di visita al sito Web. Lo stesso VISITATORE, a norma di legge, ha facoltà di disabilitare questa funzione, impedendo di fatto la suddetta operazione di assegnazione.


Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.


Regolamento UE:
torna indietro leggi Privacy del visitatore  obbligatorio