17 Febbraio 2019
[]
News
percorso: Home > News > Serie B

Le Ladies perdono di misura con la capolista

03-02-2019 18:43 - Serie B
Domenica 3 febbraio, Centro Suning Milano, si disputa il big match della seconda giornata di ritorno tra Inter ed Empoli rispettivamente prima e seconda in classifica anche se con un distacco considerevole. Campo pesante a causa delle condizioni meteorologiche dei giorni scorsi ma tutto sommato in buone condizioni. Per i primi 20 minuti le squadre si studiano e fanno girare palla. Al 6' bella azione combinata fuori area con palla che arriva a Boglioni, il tiro parato di piede dall'estremo difensore nerazzurro. Al 21' occasione per Papaleo che al momento del tiro viene anticipata dal difensore sopraggiunto alle sue spalle. Al 22' il vantaggio interista. Una palla lunga sulla fascia viene rinviata ma il rimpallo giunge a Regazzoli che dal limite mette a giro: palo interno e gol. Al 24' Papaleo abbastanza defilata tira verso la porta, il portiere non trattiene e la palla finisce sul fondo. Al 26' l'occasione più nitida per pareggiare. Una bella ripartenza sulla sinistra, una serie di scambi in area e palla che giunge a Cotrer sola e ben piazzata al limite dell'area, il tiro però va alto sulla traversa. Al 39' Boglioni prova un tiro cross dal fondo, la palla scavalca il portiere e coglie la traversa. Al 41' si rivede l'Inter nei pressi dell'area azzurra con una punizione di Pisano dal limite parata centralmente da Vicenzi. Un minuto dopo una palla persa a centrocampo innesca Marinelli che si invola verso la porta e nemmeno l'uscita di Vicenzi impedisce il raddoppio. Si va a riposo con un passivo immeritato di 2 reti a zero. Tra primo e secondo tempo Pistolesi e Genovese effettuano ben tre cambi. Entrano Ness per De Vecchis, Morucci per Cotrer e Mastalli per Begic. Al 52' l'Inter prova ad allungare grazie ad un cross per Marinelli che di testa mette poco sopra la traversa. Al 57' cominciano i cambi anche in casa nerazzurra, esce Costi per Rognoni mentre al 63' per l'Empoli esce Papaleo per Parrini con la difesa che passa a tre. Un minuto dopo arriva il meritato gol azzurro. Dopo una serie di scambi in area la palla arriva a Boglioni, ormai stabilmente sulla fascia sinistra d'attacco, il tiro sul secondo palo è imparabile. Al 68' esce il capitano dell'Inter Baresi e lascia il posto a Santi. Al 69' punizione dal limite di Mastalli con palla alta sulla traversa. Al 71' l'Inter ha l'occasione per ristabilire le distanze grazie ad un rigore assegnato per intervento falloso di Garnier. Sul dischetto Regazzoli che tira forte ma è bravissima Vicenzi in tuffo ad impedire la rete. All'82 altro cambio Inter con Pellens per Pandini e difesa a cinque. All'89' palla vagante in area nerazzurra ma manca la deviazione vincente per il meritato pareggio. La partita termina dopo 4' di recupero. Peccato per la sconfitta anche se le Azzurre conservano il secondo posto grazie alla sconfitta del Ravenna in casa con il Genoa e il rinvio di Mozzecane - Cittadella. A fine partita i complimenti alla squadra azzurra da parte di Javier Zanetti che ha assistito alla partita.

Empoli Ladies: Vicenzi, Di Guglielmo, Garnier, Esperti, Boglioni, De Vecchis (46' Ness), Cotrer (46' Morucci), Prugna, Begic (46' Mastalli), Papaleo (63' Parrini), Acuti.

A disposizione: Lugli, Meropini, Caucci

Allenatori: Pistolesi, Genovese

Inter: Schroffenegger, D'Adda, Pisano, Capucci, Locatelli, Marinelli, Baresi (68' Santi), Regazzoli, Costi (57' Rognoni), Merlo, Pandino (82' Pellens)

A disposizione: Capelletti, Pastrenge, Carravetta, Costa

Allenatore: De La Fuente


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy del visitatore
Privacy del visitatore
La tecnologia sviluppata per il sistema di monitoraggio e analisi AWStats, consente di rilevare il flusso delle visite al sito Web senza l´utilizzo di strumenti che permettano l´identificazione personale degli individui.
La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire solamente informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all´itinerario seguito all´interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate. Non è in alcun modo possibile risalire all´identità del VISITATORE in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale utilizzando cookie(*) e memorizzando i dati sui server di Shiny srl nella sola forma aggregata. La rilevazione ed elaborazione dei dati, in forma assolutamente anonima, è finalizzata solamente a fornire all´UTENTE di AWStats indicazioni circa il maggiore o minore interesse dei VISITATORI rispetto al sito e, più in generale, ad evidenziare l´eventuale mutamento dei loro comportamenti.

(*)Cookie: codice numerico univoco assegnato in modo casuale al browser del VISITATORE durante ogni sessione di visita al sito Web. Lo stesso VISITATORE, a norma di legge, ha facoltà di disabilitare questa funzione, impedendo di fatto la suddetta operazione di assegnazione.


Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.


Regolamento UE:
torna indietro leggi Privacy del visitatore  obbligatorio