10 Aprile 2020
[]
News
percorso: Home > News > Primavera

Il mio ricordo azzurro – 5° puntata

23-03-2020 11:42 - Primavera
Le ragazze della nostra Primavera raccontano i momenti più importanti vissuti con la maglia dell'Empoli Ladies... esperienze di vita, sport e crescita.. ma soprattutto grandi emozioni, che le giovani azzurre condividono con tutti voi...

Ecco la quinta puntata, con i ricordi azzurri di Laura Orsini, Matilde De Matteis e Bianca Bigalli...

Laura Orsini
Il mio ricordo più bello risale alla partita contro la Roma dello scorso anno. Eravamo sotto 2-0 e siamo riuscite a segnare il 2-1: nessun altra squadra aveva segnato un gol in casa loro. Per me è stato come se avessimo vinto la partita: ci abbiamo messo testa e gambe ed è stata un'emozione unica. Continuerò così, darò sempre il massimo per regalare emozioni anche alle mie compagne: siamo una squadra e la squadra non si delude.

Matilde De Matteis
Il ricordo più bello in azzurro è stata la vittoria in Coppa Toscana della stagione 2017/18, quando ci siamo aggiudicate la Coppa contro la Fiorentina.
Un altro ricordo molto importante è il primo gol in una partita ufficiale, due stagioni fa. Giocavamo contro il Rinascita Doccia. Dopo un'azione ben costruita, c'è stato un lancio in profondità e io ho spedito la palla in rete. Tutte le compagne sono corse ad abbracciarmi: è stato indimenticabile.

Bianca Bigalli
Un ricordo molto bello è quando 3 anni e mezzo fa mi chiamarono a fare un provino per l'Empoli. Avevo iniziato da poco a giocare a calcio e per me fu una grande emozione. All'inizio ero agitata, ma fui contentissima di sapere che mi avevano preso. In quell'occasione ho conosciuto molte persone che sono tuttora in squadra con me. D'altra parte, il ricordo più bello di tutti è quando mi hanno convocato in Prima Squadra per la Serie A.
Giocare in questa società mi ha regalato tante emozioni e spero di continuare così.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy del visitatore
Privacy del visitatore
La tecnologia sviluppata per il sistema di monitoraggio e analisi AWStats, consente di rilevare il flusso delle visite al sito Web senza l´utilizzo di strumenti che permettano l´identificazione personale degli individui.
La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire solamente informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all´itinerario seguito all´interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate. Non è in alcun modo possibile risalire all´identità del VISITATORE in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale utilizzando cookie(*) e memorizzando i dati sui server di Shiny srl nella sola forma aggregata. La rilevazione ed elaborazione dei dati, in forma assolutamente anonima, è finalizzata solamente a fornire all´UTENTE di AWStats indicazioni circa il maggiore o minore interesse dei VISITATORI rispetto al sito e, più in generale, ad evidenziare l´eventuale mutamento dei loro comportamenti.

(*)Cookie: codice numerico univoco assegnato in modo casuale al browser del VISITATORE durante ogni sessione di visita al sito Web. Lo stesso VISITATORE, a norma di legge, ha facoltà di disabilitare questa funzione, impedendo di fatto la suddetta operazione di assegnazione.


Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.


Regolamento UE:
torna indietro leggi Privacy del visitatore  obbligatorio