06 Dicembre 2019
[]
News
percorso: Home > News > Serie A

Fantastico poker a Verona: le Ladies vincono ancora

17-11-2019 16:27 - Serie A
L'esultanza di Simonetti dopo il gol
Sesta giornata della Serie A. Dopo due importanti vittorie, le Ladies vogliono fare risultato anche in casa dell’Hellas Verona Women, in un’altra sfida fondamentale per la salvezza. Davanti a loro c’è la formazione allenata da Emiliano Bonazzoli. Il campo è quello dell’Olivieri Stadium, a due passi dal Bentegodi.

Ritorna tra i pali dell’Empoli Ladies il portiere Rachele Baldi. In difesa partono Di Guglielmo, Varriale, Giatras e Boglioni, a centrocampo Simonetti, Cinotti, Prugna, in attacco Acuti, Papaleo e Hjohlman. Confermato il modulo 4-3-3.
Tra le fila gialloblù spiccano i nomi delle attaccanti Valeria Pirone e Benedetta Glionna, calciatrice in prestito dalla Juventus. Il modulo scelto da Bonazzoli è il 4-2-3-1.

Inizia la gara. Le Ladies hanno subito un buon approccio: si muovono bene nel campo, pressano alto. Al 9’ Papaleo si trova vicina alla porta avversaria: la posizione è angolata e coperta, ma l’attaccante azzurra si inventa un tiro insidioso. Il portiere Forcinella respinge.
Al 20’ la stessa Forcinella prende la palla fuori area con le mani. Niente cartellino, è solo punizione. Simonetti va a calciare, parte un bel tiro, ma il portiere riesce a deviare in angolo.
È al 24’ che l’Empoli Ladies passa in vantaggio: Acuti corre sulla fascia sinistra, passa in mezzo all’area a Papaleo che mette la palla in rete !!!
Il Verona prova a reagire, ma l’Empoli si difende bene. Al 29’ Rachele Baldi effettua un intervento provvidenziale su Sara Baldi.
Al 42’ Acuti serve di prima intenzione ancora Papaleo, che corre tutta sola nella metà campo veronese, salta Forcinella e passa a Hjohlman che spedisce la palla in porta per il 2-0 !!!
Fine primo tempo. Le azzurre vanno negli spogliatoi dopo 45 minuti di ottimo gioco e un risultato meritato.

A inizio ripresa, entra Cantore al posto di Bardin: l’idea è quella di dare al Verona un maggiore slancio offensivo, il modulo adesso è 4-4-2.
Dopo un minuto di gioco, c’è una buona occasione per Pirone, ma Baldi è attenta e conquista la palla.
Al 47’ l’Empoli costruisce una grande azione di squadra, tutta di prima, fraseggio palla a terra: la sfera passa tra i piedi di Simonetti, Papaleo, Cinotti, per poi arrivare a Prugna sulla tre quarti. Prugna serve sulla sinistra Hjohlman, che cerca il fondo, poi restituisce la palla a Prugna in mezzo all’area gialloblù. La difesa veronese è schiacciata sul proprio portiere e lascia Prugna libera di calciare: la conclusione è murata da Forcinella, ma la palla rimane vagante e Simonetti non perdona… Empoli Ladies avanti di 3 gol !!
Le Ladies giocano in sicurezza, il Verona fa molta fatica.
Al 58’ esce Acuti ed entra Mastalli, che diventa punta centrale, mentre Papaleo va a destra.
Al 60’ è calcio d’angolo per l’Empoli: Varriale colpisce di testa, la palla finisce di poco fuori dallo specchio.
Al 62’ Cantore e poi Solow provano a impensierire Baldi, ma la palla termina sul fondo.
L’Empoli concede qualche spazio in più in mezzo al campo: al 65’ ancora Cantore ha la palla del gol, ma sbaglia clamorosamente.
Qualche minuto più tardi, c’è un nuovo calcio d’angolo per l’Empoli: Simonetti fa partire il cross, la palla rimbalza in mezzo all’area, poi ci pensa Cinotti a spingere in rete e realizzare il poker! Siamo sul 4-0.
Al 74’ entra Morucci al posto di Boglioni e Mancuso al posto di Papaleo. Mancuso diventa terzino sinistro, Morucci è attaccante sinistra, mentre Hjohlman va sulla destra.
L’Empoli non si prende mai troppi rischi, il Verona cerca di attaccare, ma sente anche la stanchezza. La partita sembra ormai chiusa, eppure c’è ancora spazio per il gol della bandiera gialloblù. Al 82’ l’arbitro concede una punizione per il Verona sulla tre quarti: Perin crossa verso l’area azzurra, la palla arriva sulla testa di Pirone che batte Baldi per il definitivo 4-1.
Il Verona riprende un po’ di coraggio, ma l’Empoli mantiene la propria solida organizzazione.
Al 91’ Cantore ha un’altra buona occasione, ma trova di nuovo i guantoni di Baldi sulla propria strada.
Dopo 3 minuti di recupero, finisce la partita.

Terzo successo consecutivo per le azzurre. È un momento molto positivo per l’Empoli Ladies.
La squadra e lo staff stanno lavorando bene e vogliono continuare così.
Appuntamento a Monteboro, domenica 24 novembre, per una grande gara: il derby contro la Florentia!

#AvantiAzzurre !!!

Jacopo Mancini


Risultato finale: Hellas Verona Women - Empoli Ladies 1- 4

Marcatori: 24’ Papaleo (E), 42’ Hjohlman (E), 47’ Simonetti (E), 67’ Cinotti (E), 82’ Pirone (V)


Hellas Verona Women: Forcinella, Perin, Solow, Bardin (45’ Cantore), Sardu, Pirone, Baldi, Glionna (74’ Pasini), Mella, Motta (56’ Ledri), Zanoletti

A disposizione: Gritti, Ledri, Cantore, Meneghini, Pasini, Cavalca, Lazzari, Ambrosi, Salimbeni

Allenatore: Emiliano Bonazzoli


Empoli Ladies: Baldi, Di Guglielmo, Giatras, Varriale, Boglioni (74’ Morucci), Simonetti, Cinotti, Prugna, Acuti (58’ Mastalli), Papaleo (74’ Mancuso), Hjohlman

A disposizione: Lugli, Mancuso, De Vecchis, Mastalli, Ness, Garnier, Morucci, Cotrer, Petkova

Allenatore: Alessandro Pistolesi


Ammonizioni: Pirone (V), Ledri (V)


Arbitro: Andrea Calzavara (Varese)

Assistenti: Lorenzo Chillemi (Barcellona Pozzo di Gotto), Piero Cumbo (Agrigento)


Fonte: Jacopo Mancini - Addetto Stampa Empoli Ladies

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy del visitatore
Privacy del visitatore
La tecnologia sviluppata per il sistema di monitoraggio e analisi AWStats, consente di rilevare il flusso delle visite al sito Web senza l´utilizzo di strumenti che permettano l´identificazione personale degli individui.
La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire solamente informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all´itinerario seguito all´interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate. Non è in alcun modo possibile risalire all´identità del VISITATORE in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale utilizzando cookie(*) e memorizzando i dati sui server di Shiny srl nella sola forma aggregata. La rilevazione ed elaborazione dei dati, in forma assolutamente anonima, è finalizzata solamente a fornire all´UTENTE di AWStats indicazioni circa il maggiore o minore interesse dei VISITATORI rispetto al sito e, più in generale, ad evidenziare l´eventuale mutamento dei loro comportamenti.

(*)Cookie: codice numerico univoco assegnato in modo casuale al browser del VISITATORE durante ogni sessione di visita al sito Web. Lo stesso VISITATORE, a norma di legge, ha facoltà di disabilitare questa funzione, impedendo di fatto la suddetta operazione di assegnazione.


Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.


Regolamento UE:
torna indietro leggi Privacy del visitatore  obbligatorio