06 Dicembre 2019
[]
News
percorso: Home > News > Interviste

Arianna Acuti: "Il gol con l'Orobica: un'emozione fortissima"

11-11-2019 16:05 - Interviste
Arianna Acuti
Arianna Acuti fa parte del tridente d'attacco delle Ladies.
Deve dare profondità, fare da sponda, permettere alle compagne di salire… ma soprattutto, deve segnare.
Una bella responsabilità. Eppure, dopo il digiuno d'inizio campionato, anche lei ha messo la firma nel poker dell'Empoli sull'Orobica Bergamo: è stato il gol del 3-0, nato da una bellissima azione di squadra e arrivato in un momento fondamentale della partita.
L'esultanza è stata liberatoria, giustamente.

Alla quarta giornata di campionato, è arrivato il tuo primo gol di quest'anno. Che ricordi hai di quell'azione? Ce la puoi raccontare?

L'azione che mi ha portato al gol è stata molto elaborata. Ci sono stati diversi scambi sulla destra, da dove poi è partito il cross che mi ha permesso di realizzare il gol. All'inizio non sapevo se la palla avesse superato la linea: quando l'arbitro ha dato il gol, è stata un'emozione fortissima.

La squadra sta vivendo un momento molto positivo. Le vittorie danno fiducia, ma bisogna continuare a lavorare intensamente, senza sentirsi appagati. Quanto è importante gestire l'aspetto mentale in questa fase?

L'aspetto mentale è fondamentale in tutto il campionato. Stiamo vivendo un momento favorevole, ma questo deve essere il nostro punto di partenza per fare sempre meglio.

Nelle ultime 2 gare, avete segnato 7 reti con 6 marcatrici diverse e siete riuscite in entrambe le partite a realizzare 2 gol in 2 minuti. Fate gol sia su azione sia su calcio piazzato. Le prossime avversarie devono aver paura del vostro potenziale offensivo?

Il nostro modo di giocare fa sì che il nostro reparto offensivo riesca spesso a finalizzare azioni pericolose. Dobbiamo ancora migliorare alcuni aspetti, ma la squadra si sta amalgamando bene. Ci vuole tempo e fiducia, ma per essere una neopromossa abbiamo le carte in regola per giocarcela con tutte.

Nelle prime 3 gare di campionato, davanti a squadre di alto livello, avevate segnato soltanto 1 gol su rigore. Ci saranno ancora tante sfide di quel genere nel corso della stagione: è possibile fare meglio secondo te?

Certo. Il nostro obiettivo principale è quello di migliorare. Giocare con grandi squadre non è mai semplice, sono tutte molto organizzate, ma questo non deve spaventarci. Anzi, deve diventare uno stimolo per puntare a fare sempre meglio.



Fonte: Jacopo Mancini - Addetto Stampa Empoli Ladies

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy del visitatore
Privacy del visitatore
La tecnologia sviluppata per il sistema di monitoraggio e analisi AWStats, consente di rilevare il flusso delle visite al sito Web senza l´utilizzo di strumenti che permettano l´identificazione personale degli individui.
La metodologia utilizzata per la raccolta dei dati è, infatti, in grado di fornire solamente informazioni riguardanti il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all´itinerario seguito all´interno del sito con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate. Non è in alcun modo possibile risalire all´identità del VISITATORE in quanto le rilevazioni vengono effettuate in tempo reale utilizzando cookie(*) e memorizzando i dati sui server di Shiny srl nella sola forma aggregata. La rilevazione ed elaborazione dei dati, in forma assolutamente anonima, è finalizzata solamente a fornire all´UTENTE di AWStats indicazioni circa il maggiore o minore interesse dei VISITATORI rispetto al sito e, più in generale, ad evidenziare l´eventuale mutamento dei loro comportamenti.

(*)Cookie: codice numerico univoco assegnato in modo casuale al browser del VISITATORE durante ogni sessione di visita al sito Web. Lo stesso VISITATORE, a norma di legge, ha facoltà di disabilitare questa funzione, impedendo di fatto la suddetta operazione di assegnazione.


Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.


Regolamento UE:
torna indietro leggi Privacy del visitatore  obbligatorio